PIGNORAMENTO IMMOBILIARE

Oggi ti voglio parlare di un argomento che scotta e su cui ci sono tanti pregiudizi: il pignoramento immobiliare.

Hai trovato la casa dei tuoi sogni, hai chiesto un mutuo e hai acceso volontariamente l’ipoteca, tu e la tua famiglia siete felici ed iniziate a godervi il vostro sospirato e agognato acquisto…lì per lì vorrei scrivere…e vissero felici e contenti! Magari fosse sempre così, e invece…perdi il lavoro, hai la famiglia da mantenere e cominci a non pagare le rate del mutuo, la banca comincia con i solleciti, ma dopo qualche anno ti manda a casa il precetto e, dopo tre mesi ti arriva il pignoramento..oddio che si fa? Ti assale la vergogna e la paura di perdere la casa e ti chiudi in te stesso e non trovi soluzioni e pensi e ti convinci che , quando verrà venduta all’asta questa brutta storia sarà finita… SBAGLIATO!!!  La vendita all’asta non è mai la soluzione ma l’inizio di un incubo interminabile, difatti,ad esempio,  se alla banca devi 100 e la tua casa viene battuta all’asta per 40, perdi la casa e rimarrai debitore per i 60 rimasti e la banca continuerà a perseguitarti!

MA ALLORA QUAL È LA SOLUZIONE?

Venderla prima che vada all’asta!

Quando il debito è superiore al valore commerciale della casa, è FONDAMENTALE affidarsi a dei professionisti che possano interagire con i creditori per trovare delle soluzioni risolutive, una di queste è il SALDO E STRALCIO

Il vantaggio del SALDO E STRALCIO è che tu, debitore/esecutato riesci a saldare il debito con la banca senza dover andare all’asta e vedertela svenduta.

MEGLIO CADERE IN PIEDI, NON TROVI?



Reset password

Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo un link per cambiare la tua password.

Powered by Estatik

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi